13 Settembre 2023

BP Lajatico, Utili +158%: dalla prima Semestrale grande Ottimismo sull’Intera Redditività 2023

Banca Popolare di Lajatico archivia il primi sei mesi del 2023 con un utile netto di 6,4 milioni di euro, +158% rispetto allo stesso periodo del 2022, grazie soprattutto al traino di margine di interesse (+46%) e commissioni nette (+3,45%).

Nel prosieguo dell’anno l’istituto pisano, presieduto dall’avv. Nicola Luigi Giorgi, continua ad attendersi una buona redditività: nonostante “una politica monetaria restrittiva, iniziata circa un anno fa con toni più marcati del previsto abbia determinato un rallentamento dell’economia nazionale negli ultimi mesi – si legge nel comunicato diffuso dopo l’approvazione della relazione semestrale -, le previsioni congiunturali del quadro economico 2023 permangono tuttavia positive attestandosi in area 1%“.

Al 30 giugno i crediti complessivi verso la clientela ammontano a 711,7 mln (+2,9%); stessa percentuale di crescita annua per gli impieghi vivi. La raccolta complessiva dalla clientela è pari a 1,4 miliardi (+5,48%) e risulta composta per il 56% da raccolta diretta e per il 44% da indiretta. Nello scenario di pressione inflazionistica i costi operativi hanno subito un aumento, già previsto a budget, di circa il 7% attestandosi a 9,5 mln; ciò nonostante il cost-income migliora al 51,4%, allineandosi ai migliori risultati di sistema. Gli indici quantitativi e qualitativi di patrimonializzazione restano sopra gli standard prudenziali. A conferma dell’attenta attività di valutazione e gestione, i crediti deteriorati calano del 22% rispetto a dicembre scorso, a circa 18 mln; l’NPL ratio lordo scende al 4,86%, il tutto con rapporti di copertura in aumento.

(Visited 116 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli