La X Commissione attività produttive della Camera dei Deputati, all’interno dell’esame del DDL Concorrenza ha approvato un testo che ripristina la Compatibilità tra agenti immobiliari e mediatori creditizi.

Sul tema il Presidente Nazionale Fiaip Gian Battista Baccarini ha dichiarato:

“Esprimo viva soddisfazione per l’approvazione di questa norma che riconnette il mercato immobiliare e quello del credito e che Fiaip ha sostenuto fin dall’inizio. Pur attendendo il voto finale dell’aula che presumibilmente si svolgerà tra lunedì e martedì alla Camera, e il successivo passaggio in aula in Senato, Fiaip ritiene che sia stata scongiurata  dal Governo la possibilità di una sanzione da parte dell’Europa, che aveva già ammonito lo Stato Italiano per i limiti imposti all’attività di agente immobiliare. Se la norma sarà definitivamente approvata i collaboratori del credito e gli agenti immobiliari potranno collaborare liberamente e in piena trasparenza, al fine di porre il cliente-consumatore nella miglior condizione per affrontare una delle scelte più importanti della sua vita, l’acquisto della casa.”