Continua la crescita profittevole con un record di erogato nel trimestre (€2mld). La divisione Consumer Finance del gruppo Mediobanca, si conferma primo contributore al Gruppo per ricavi (€532m, +4%, pari al 40% del totale), margine di interesse (€474m, +5%, pari ai 2/3 del totale) e redditività (ROAC 30%).

In un mercato del credito al consumo in continua espansione (erogato in crescita di circa il 6% nel 2019), favorito dall’ampia liquidità degli intermediari e dai bassi tassi di interesse, Compass mostra tassi di crescita superiori alla media, resi possibili dagli investimenti sul canale distributivo diretto e dal costante presidio di quello indiretto. In linea con le indicazioni del Piano 2023:

Compass ha rafforzato la copertura del territorio nazionale con l’apertura di 7 nuove agenzie a marchio Compass (portando così il numero complessivo a 34), che si affiancano alle 172 filiali (invariate rispetto al 30 giugno scorso) con una rete distributiva diretta di 905 professionisti dipendenti (908 al 31 dicembre 2018).

È proseguito lo sviluppo del canale web che, a due anni dall’avvio, mostra un intermediato nel semestre di 172 milioni (+41% rispetto allo scorso anno) pari al 16% dei prestiti personali del canale diretto;

È stato avviato il progetto “Compass Quinto” con l’obiettivo di costituire un network di agenzie specializzate nella cessione del quinto a marchio proprietario: in luglio è iniziato il rebranding delle agenzie Equilon (41 agenzie dislocate sul territorio nazionale) e lo scorso novembre è avvenuta la campagna TV di lancio del progetto;

È proseguito nel prestito finalizzato, principale canale di acquisizione di nuova clientela, lo sviluppo delle partnership con la grande distribuzione organizzata (in particolare telefonia ed elettronica) e lo sviluppo di accordi gestiti localmente dalla rete territoriale.

L’erogato è quindi salito nel semestre dell’11% (8% per l’intero anno solare 2019) raggiungendo il picco storico di 2 miliardi nell’ultimo trimestre (3,9 miliardi nei 6 mesi); nel dettaglio i prestiti finalizzati crescono rispetto allo scorso anno del 20%, i prestiti personali del 10% (canale diretto +14%) e la cessione del quinto del 3%. A fine 2019 la quota di mercato di Compass si consolida all’11,7%.

Gli impieghi netti sono pari a 13,7 miliardi, in crescita del 3,6% nei sei mesi e del 7,3% a/a, con un coerente aumento di tutti i prodotti. Di questi il 55% è rappresentato da prestiti personali mentre lo stock del CQS supera di poco i 2 miliardi.