In questa vicenda del Covid-19, “alcune persone anziane per far fronte ad alcune spese eccezionali avevano fatto ricorso alla cessione del “quinto” della pensione. Ebbene, trattandosi sostanzialmente di un mutuo, la UIL chiede che anche per i pensionati che si trovino in questa condizione valgano le norme che hanno “congelato” o “sospeso” il pagamento della rata mensile”.

Lo dichiara Carmelo Barbagallo, segretario generale UIL, aggiungendo che “sarebbe un segnale importante per offrire un minimo di serenita’ in piu’ a chi, in questa fase, e’ gia’ costretto a sopportare particolari sacrifici e a vivere una situazione di inquietudine e incertezza. Chiederemo al Governo di assumere questa decisione”.