9 Febbraio 2024

Banco Desio: Utile 2023 oltre il Target (+195%), aumentano Raccolta e Impieghi

Banco Desio archivia l’esercizio 2023 con un utile netto consolidato di 240,4 milioni di euro (+195,1% annuo), superando il target al 2023 e lanciandosi con forza verso gli obiettivi del nuovo Piano industriale al 2026 da poco approvato.

Lo straordinario risultato beneficia prevalentemente degli effetti positivi non ricorrenti derivanti dall’acquisizione dei rami d’azienda del Gruppo BPER che ha aggiunto 250 dipendenti e 48 sportelli alla rete distributiva costituita, al 31 dicembre scorso, da 280 filiali, 46 negozi finanziari Fides e 2.391 risorse.
L’operazione, insieme alla cessione a Worldline Italia dell’attivita di merchant acquiring, ha contribuito per 231,6 mln anche al patrimonio netto della capogruppo, che al 31 dicembre scorso ammonta complessivamente a 1.354,0 mln.

Crescono i ricavi (95 mln, +19,5%) grazie a margine di interesse (84,7 mln, +30,9%) e commissioni nette (8,4 mln, +4,3%); aumentano raccolta diretta (14,8 miliardi, +16,9%) e indiretta (20,1 mld, +17,5%); così come gli impieghi verso clientela ordinaria (11,7 mld, +1,5%).
Nonostante il difficile contesto di mercato per le nuove erogazioni di mutui, le esposizioni non deteriorate, pur in un , sono in crescita su questo comparto grazie anche al positivo contributo del consumer lending. Completano il quadro NPL ratio stabile, coverage in ulteriore miglioramento, forte rafforzamento patrimoniale e maggiore liquidità.

Operazione Dynamica Retail-Banco Desio. Renato Amato e Alessio D’Arpa spiegano il Valore Strategico

 

(Visited 81 times, 3 visits today)
Navigazione fra articoli