31 Maggio 2023

Francesco Alfonso (OAM): “Ascolteremo gli Iscritti prima di Chiedere Modifiche al Dlgs 141”

Il presidente dell’OAM Francesco Alfonso ha inaugurato lunedì scorso la 14esima edizione del Leadership Forum Summer di EMFgroup incentrando il suo welcome speech sulla recente approvazione, da parte del Parlamento UE, dell’accordo sulla nuova Direttiva sui contratti di credito nell’era digitale che – in attesa della nuova cornice normativa europea in materia – sostituisce quella del 2008 sul credito al consumo.

L’ascolto dei nostri iscritti è una condizione imprescindibile per svolgere al meglio la nostra azione di vigilanza” che nel 2022 è ricorsa alla moral suasion, con 232 raccomandazioni alla categoria, riscontrando tuttavia solo lievi irregolarità tra gli operatori, riguardanti soprattutto i mancato adempimento all’obbligo di aggiornamento professionale e carenze nella comunicazione dei dati, concretizzatisi in circa 150 provvedimenti.

Il controllo sui mediatori e gli agenti rappresenta per l’Organismo anche uno strumento di conoscenza“: secondo Alfonso, infatti, “modelli operativi ricorrenti che sconfinano oltre i limiti rigorosamente delineati dal legislatore” sono segno che il Decreto legislativo 141 – che ha ormai 10 anni – necessita di una profonda revisione considerando la “rapidità con cui l’innovazione finanziaria produce nuovi prodotti e vede operare nuovi soggetti. Il recepimento della normativa comunitaria rappresenta il treno giusto da agganciare” per aggiornare il Dlgs. “L’Oam farà la sua parte – ha concluso Alfonso – proponendo al legislatore le modifiche che ritiene più opportune, non senza avere sentito la voce dei suoi iscritti“.

Leadership Forum Summer 2023: un’altra Grande Edizione per gli Intermediari del Credito. Rivivi qui l’evento

 

(Visited 432 times, 3 visits today)
Navigazione fra articoli