16 Gennaio 2023

Harmonia apre una Sezione interna dedicata ai Broker Assicurativi

a cura di Harmonia

Attiva sin dalla nascita del D.Lgs 141/2010 per le attività di Compliance, prima come studio privato e successivamente come società strutturata, Harmonia ha sempre avuto nei Mediatori Creditizi, Agenti in Attività Finanziaria strutturati, ex 106 TUB e banche, il bacino di clientela a cui rivolgere le attività di consulenza.

Grazie all’inserimento in struttura del Dott. Biroli, proveniente dal dipartimento Compliance di MoneyGram e in precedenza di Western Union, la società si preparerà entro l’anno a dare supporto e consulenza anche alle IMEL.

Nel frattempo Harmonia, avvalendosi dell’esperienza dell’ex Direttore Audit di un primario gruppo assicurativo domestico e successivamente Responsabile della Governance Rete dello stesso gruppo, conosciuto dal Presidente durante i corsi AIIA (Associazione Italiana Internal Audit), si è strutturata per affrontare il tema dei Broker Assicurativi e degli adempimenti/controlli periodici a loro carico.

Riteniamo che al di la di quanto previsto dai regolamenti già in vigore e dalle attività di controllo che l’Istituto di Vigilanza Ivass ha sempre svolto sia sulle compagnie sia sui distributori e sebbene l’attuale struttura degli elenchi sia diversa da quella dell’OAM e di Banca d’ Italia, a breve anche la categoria dei Broker Assicurativi potrebbe essere oggetto dell’introduzione e applicazione dei Sistemi di Controllo Interno (SCI) o di parte di essi.

Molti Broker hanno già dimostrato una spiccata sensibilità ed in passato si erano rivolti ad Harmonia per attività di Assessment o allineamento alla direttiva IDD (Insurance Distribution Directive): ora è intenzione della società aprire una sezione dedicata che si occuperà solo di questi mediatori intermediari assicurativi.

Gli interessati possono chiedere approfondimenti inviando una mail a segreteria@harmonia.srl

(Visited 58 times, 1 visits today)
Argomenti:
Navigazione fra articoli