a cura di Harmonia.

Harmonia, società di consulenza che offre servizi di organizzazione, compliance, antiriciclaggio e internal audit a mediatori creditizi e intermediari finanziari, ha analizzato le offerte di alcuni fornitori, al fine di risolvere l’annosa problematica dell’identificazione a distanza prevista per le attività Antiriciclaggio (cd AML).

Semplificando le modalità che sono state utilizzate per l’analisi, soprattutto in considerazione della tipologia ed operatività della nostra clientela, abbiamo considerato:

·         semplicità di utilizzo per la clientela e per la Società;

·         costi di gestione;

·         problematiche legate all’archiviazione obbligatoria per 20 anni in tale ambito (e non 10);

·         massima fruibilità (utilizzo con dispositivi Web, iOS e Android);

·         soluzione di assoluto livello in termini di prestazioni, affidabilità e sicurezza.

La soluzione scelta per la nostra clientela interessata, utilizza infrastrutture di erogazione dei servizi localizzate presso i data center di Equinix (http://www.equinix.it), il maggior provider europeo di data centre network-independent.

Sulla stessa piattaforma, saranno disponibili due modalità diverse di identificazione:

1.      Identify Web: Controllo dei dati e documenti inviati dal cliente da parte dell’addetto di sede certificato (cd RAO) con successiva videoregistrazione su appuntamento con il cliente (Web);

2.      Identify App: Inserimento dei dati e foto dei documenti con breve registrazione con Smartphone o Tablet iOS o Android direttamente svolti dal cliente e successivo controllo dei dati in differita da parte dell’addetto certificato di sede (cd RAO).

Sicuramente qualcuno avrà ad esempio già utilizzato la soluzione nr 2 in occasione della richiesta della SIM telefonica di un nuovo operatore, che se per motivi di comodità e di distribuzione, è installata su totem nei centri commerciali (modalità molto similare).

In entrambe le soluzioni, il processo di identificazione su appuntamento con il cliente (1) o di prima gestione autonoma da parte del cleinte (2), deve essere autenticato da personale di sede appositamente formato, istruito e certificato denominato RAO (Registration Authority Officer)

Harmonia fornisce il servizio in convenzione e si preoccupa di tutti i passaggi per la certificazione RAO e per l’attivazione del contratto e della piattaforma, oltre che della successiva assistenza.

Su richiesta e solo per la modalità Identify App, Harmonia fornisce il servizio RAO di controllo dei processi,  mentre non si occupa di effettuare videoregistrazioni in diretta con il cliente.

Gli interessati possono chiedere approfondimenti o preventivi scrivendo a segreteria@harmonia.srl