20 Novembre 2023

Confidi Friuli e Fidi Imprese & Turismo Veneto, nel 2024 la Fusione

Confidi Friuli verso la fusione con Fidi Imprese & Turismo Veneto. Obiettivo del consorzio presieduto da Cristian Vida è “superare i 300 milioni di attività finanziarie, così da garantirsi la permanenza nell’Albo dei vigilati da Banca d’Italia”, un valore aggiunto per la mission di favorire l’accesso al credito delle Pmi di un vasto territorio.

L’operazione interregionale, che ha sollevata un vivace dibattito politico locale in questa settimana in cui è stata annunciata, sarebbe “priva di rischi di sovrapposizione – recita la nota – promette di costituire l’ottavo confidi a livello nazionale – su 32 vigilati e 168 minori – per patrimonio (54 milioni) e soci (quasi 26mila), il settimo per garanzie verso la clientela (oltre 237 mln)” e inoltre “prevede la pariteticità della governance”.

Per Confidi Friuli il progetto ha una valenza strategica perché: costituirebbe il secondo confidi dell’intero Nord Est della penisola; garantirebbe la continuità operativa, grazie alla vicinanza delle filiali delle due società; infine, secondo le stime, accrescerebbe il conto economico di 1,7 milioni di euro nel solo primo anno. La chiusura della fase documentale è attesa entro la fine del primo trimestre 2024, poi ci sarà il voto delle assemblee separate e di quella generale.

(Visited 93 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli