1 Agosto 2023

Banca Mediolanum: Utile in deciso Incremento. Erogato di Prexta cresce del 12%

Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum così commenta i risultati del primo Semestre: “un ottimo utile che dimostra la forza del nostro modello di business capace di generare valore in ogni fase del ciclo macroeconomico. In questi primi 6 mesi i clienti hanno continuato ad affidarci i propri risparmi generando 4,7 miliardi di raccolta netta, un contributo significativo alla crescita delle masse, che hanno raggiunto i 112,7 miliardi di euro, un 9% in più rispetto alla fine del 2022.

Da segnalare poi l’impatto del margine da interessi, più che raddoppiato rispetto al primo semestre dello scorso anno per il forte aumento dei tassi di interesse. Ciò ci ha altresì permesso di realizzare importanti iniziative con tassi promozionali a favore della clientela. Sottolineo, infine, la stabilità e sostenibilità del nostro stato patrimoniale, con il costo del rischio estremamente contenuto pari a 19 punti base e il CET1 Ratio al 21,5%.

Tale rilevante livello di solidità, un’assoluta eccellenza in Europa, è stato peraltro confermato dai recenti Stress Test condotti dalla Banca Centrale Europea. Infatti, in caso di potenziale scenario economico prospettico fortemente negativo, Banca Mediolanum si colloca ai vertici del sistema europeo: un’attestazione che è motivo di grande orgoglio”.

Prexta, la società del gruppo specializzata nel credito alle famiglie, guidata da Salvatore Ronzino, ha superato Euro 270 milioni di erogato fra prestiti cessione del V e prestiti personali realizzando una crescita del 12%.  Gli impieghi totali di Prexta sono vicini a Euro 1,8 mld e sempre a fine giugno conta quasi 90.000 clienti in portafoglio. I punti vendita a marchio Prexta risultano ad oggi pari a 83.

articolo correlato

Salvatore Ronzino (Prexta): “Nel 2023 Consumer Credit a 360° e oltre 50 nuovi Punti Vendita”

(Visited 359 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli