25 Gennaio 2024

Vittoria Assicurazioni rinnova il suo Impegno Sociale: più Fondi nella Nuova Edizione di “AssiCuriamo”

Il Reportage

Telecamere di PLTV.it all’Auditorium di Vittoria Assicurazioni a Milano per la conferenza stampa di lancio dell’edizione 2024 di “Assicuriamo – Insieme”: il bando solidale, realizzato con Fondazione Specchio d’Italia e Fondazione Carlo Acutis, rivolto a progetti attivi sulla prevenzione delle malattie femminili e – tema di urgente attualità – sulla lotta alla violenza di genere.

A partecipare alla selezione sono agenti, subagenti, personale dipendente delle agenzie e – da quest’anno – gli stessi impiegati della compagnia: avranno tempo fino al prossimo 28 febbraio per candidare le loro segnalazioni. L’iniziativa rimarca, una volta di più, il forte ruolo sociale che sta svolgendo in Italia il settore assicurativo: un ruolo che Vittoria interpreta con passione, impegno e competenza.
“Assicuriamo – Insieme” non è infatti l’unico evento solidale che la vede protagonista, segno che: il territorio ha bisogno di sostegno in un’infinità di ambiti; alla rete non mancano le idee per aiutarlo; e soprattutto la compagnia è in ascolto delle istanze e dà una mano concretamente, finanziandole. Al pubblico in sala sono stati illustrati i 9 progetti vincitori della scorsa edizione, che si sono appena conclusi con una ricaduta su ben 3.653 beneficiari da Nord a Sud della penisola, raggiunti da programmi riguardanti servizi di prevenzione medica, formazione sulla sana alimentazione, supporto a case rifugio, sostegno a pazienti oncologiche o vittime di discriminazione e sfruttamento. Solo per citare alcune delle importanti finalità del concorso benefico.

Al  microfono dell’editor in chief Giuseppe Gaetano, l’amministratore delegato Cesare Caldarelli ribadisce – a maggior ragione in quest’era di esacerbata digitalizzazione – l’importanza decisiva del fattore umano e i valori della prossimità e della comunità, specie nei momenti di incertezza e sfiducia verso il futuro. L’intenzione, dice, è “far percepire in un’ottica sociale la missione delle compagnie di farsi carico dei problemi delle persone con le coperture assicurative“, attraverso iniziative come queste, che ottengono un enorme riscontro per l’urgenza delle necessità a cui rispondono.
Nella nostra visione – spiega Caldarelli – la tecnologia ha una funzione di supporto alle persone, dipendenti e agenti, gli strumenti digitali facilitano le performance ma loro restano al centro della nostra attenzione“. Fondamentale l’apporto dell’expertise delle due associazioni con Vittoria Assicurazioni collabora per mettere a terra questa dimensione sociale del suo operato: Specchio d’Italia, “da sempre vicina alla nostra compagnia“; e la onlus intitolata al beato Carlo Acutis, figlio del presidente di Vittoria Assicurazioni.

Quest’anno “Assicuriamo – Insieme” aumenta da 100mila a 150mila la cifra in palio. I vincitori del concorso saranno comunicati entro fine marzo.

Vittoria hub: Matteo Campaner nuovo Presidente. Al via l’ingresso di 5 nuove Start-up

(Visited 248 times, 2 visits today)
Navigazione fra articoli