26 Ottobre 2022

Reale Group innova i Pagamenti digitali delle Polizze, con il mix di soluzioni Fabrick

Automatizzare la propria gestione degli incassi e personalizzare l’esperienza cliente nei pagamenti, offrendogli un mix di soluzioni di pagamento digitale delle polizze. Questi gli obiettivi della nuova collaborazione tra Reale Group e Fabrick, l’ecosistema finanziario aperto nato per promuovere l’Open Finance attraverso lo sviluppo di servizi digitali basati sulle logiche dell’Open Banking.

Proposta in modalità software-as-a-service, la soluzione offre al cliente un più ampio set di strumenti di pagamento elettronico, che ottimizza e automatizza il processo e la riconciliazione dello stesso pagamento. A beneficio di tutta la filiera, consente inoltre di gestire lo splitting automatico dei pagamenti tra gli attori coinvolti, di agevolare la vendita a distanza e, ad esempio, di finanziare i premi, diminuendo il rischio di insoluti sui pagamenti dilazionati mediante addebito automatico.

Reale Group abilita così la propria rete commerciale – oltre 700 agenzie di Reale Mutua, Italiana Assicurazioni e Blue Assistance – all’utilizzo di soluzioni di pagamento standard e alternative, tra cui Pay by link (che permette di inviare una mail con il link di pagamento, con cui il cliente viene re-indirizzato alla pagina web dove può selezionare carta di credito o altri strumenti di pagamento), SEPA Credit Transfert, Virtual Pos e POS fisici di Axerve: la realtà dell’ecosistema Fabrick specializzata nell’accettazione dei pagamenti che, collegati all’applicativo, permettono di saldare le polizze in maniera guidata e sicura. La soluzione garantisce anche un risparmio di attività di back-office, eliminando per l’agenzia la necessità di tenere una doppia contabilità e fornendo strumenti evoluti di monitoraggio in tempo reale delle scadenze proprie e della propria rete, fornendo anche meccanismi di reminder e solleciti automatici. Al progetto collabora inoltre Banca Sella, che offre servizio di acquiring.

Abbiamo riconosciuto l’innovazione offerta dalla piattaforma Payment Collection Engine di Fabrick come un’opportunità – afferma Massimo Luviè, condirettore generale di Reale Mutua Assicurazioni e direttore generale di Banca Realeper far evolvere il modello operativo di gestione degli incassi dei premi permettendo alle nostri reti di offrire, e ai nostri clienti di scegliere, tra diversi mezzi di pagamento sia tradizionali che innovativi. Grazie alle integrazioni sviluppate tra la piattaforma, i sistemi di compagnia e di Banca Reale – continua – sarà inoltre possibile pagare in modo rateizzato il premio di polizza attraverso un’esperienza nuova, semplice ed intuitiva. I meccanismi automatici di riconciliazione di cui dispone la piattaforma permetteranno inoltre alle nostre agenzie di ridurre drasticamente i tempi delle tradizionali attività amministrative, legate alla fase di incasso e contabilizzazione“.

Secondo Paolo Zaccardi, Ceo di Fabrick, “le opportunità che nascono dalla convergenza tra open banking e open payments sono ormai tangibili e il progetto realizzato per Reale Group è solo una delle possibili espressioni delle potenzialità dell’open finance applicate alla gestione di incassi e pagamenti. In questo specifico caso – prosegue -, abbiamo risposto all’esigenza che da sempre hanno le compagnie assicurative di gestire la raccolta premi e fare la riconciliazione per le polizze sottoscritte attraverso le differenti reti. Abbiamo ridisegnato il modello organizzativo, aumentando il livello di efficienza e di servizio rendendo il pagamento non più una commodity ma un fattore differenziante“.

(Visited 5 times, 2 visits today)
Navigazione fra articoli