19 Ottobre 2023

Speciale Convention Alleanza: “Il Nostro Stile ci Rende Unici”

PLTV ha realizzato un collegamento il 12 ottobre prima dell’inizio della Convention celebrativa dei 125 anni di Alleanza, interviste in diretta a Davide Passero, ceo della compagnia e a Laura Zaetta, responsabile Tutela dei Rischi…

 

___________________________

 

Come ogni anno Alleanza torna a Genova per la sua convention, dove fu fondata nel 1898 e da dove nel 2015 ha lanciato un “Patto per la crescita sostenibile” che negli ultimi 7 anni – grazie alla formazione della rete di agenti e consulenti, che ne ha aumentato le competenze, e all’investimento in tecnologia e innovazione del ventaglio di prodotti di previdenza integrativa e protection – le ha consentito di crescere del 39% nella raccolta premi totale, passando dal 9° al 4° posto in classifica nel comparto Vita italiano.
Anche nel primo semestre 2023, nonostante il periodo critico per il business, la compagnia ha confermato il trend di crescita con una raccolta premi di oltre 3,2 miliardi di euro (+1,8% annuo), una nuova produzione superiore agli 1,6 mld e una raccolta netta positiva per 297 milioni. Inoltre, l’indice di solvibilità del gruppo ha appena ottenuto un A+.

La convention intitolata “Il nostro stile ci rende unici“, tenutasi giovedì 12 ottobre ai Magazzini del Cotone del capoluogo ligure, è stata anche l’occasione per rilanciare la polizza “Valore 125 Celebration” immessa sul mercato a inizio anno,  che destina i risparmi dei clienti a investimenti non agganciati alla volatilità dei mercati e porta un rendimento del 3% netto ai sottoscrittori.
Le reti di collaboratori sono così importanti per il proprio business che Alleanza ha raccolto, in una “Carta della qualità distributiva”, 6 valori ispiratori e 10 regole di comportamento per fidelizzare la clientela; tra cui ascolto, preparazione, chiarezza e trasparenza. Il marketing si affida anche ai canali social, per elevare il livello di cultura assicurativa e finanziaria dei follower, alla base di una scelta consapevole degli utenti.

Il percorso per raggiungere l’obiettivo di diventare una Data Driven Company si basa su 3 punti fondamentali: digitalizzazione (con oltre il 90% delle polizze emesse full digital); qualificazione professionale (più di un milione di ore di formazione erogate ogni anno); diversificazione del business con focus sulla protection (grazie alle competenze in ambito protezione, vita, salute e casa).
Ai microfoni di PLTV.it, che ha seguito dal vivo la recente convention: Davide Passero, amministratore delegato di Alleanza Assicurazioni; e Laura Zaetta, head of risk mitigation.

Davide Passero (Alleanza): “Si avverte una Maggiore Consapevolezza verso la Protection. Gli Operatori però si devono impegnare di più

(Visited 150 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli