a cura di Italcredi

Sembra un secolo ormai da quando si parlava di come controbattere la Concorrenza, di come mantenere le quote di mercato, dei dubbi legati alla Lexitor poi tutto si è trasformato, la vita di noi tutti è cambiata in modo radicale.

“Malgrado il contesto paradossale, sostiene Arnaldo Furlotti, direttore generale di Italcredi, siamo chiamati a dare risposte, anche nuove, a fare in modo che i problemi e le relative preoccupazioni siano attenuate, che si possa affrontare il presente e programmare il futuro e che, soprattutto nessuno rimanga indietro”.

E’ per questo che Italcredi ha deciso, una volta di più, di supportare e di dare un segno tangibile di vicinanza alla propria struttura di vendita.

La Società oltre a sostenere gli investimenti delle Agenzie, metterà a disposizione importanti plafond per anticipi compensi provvigionali e ha stipulato con una primaria compagnia di assicurazioni una polizza straordinaria specifica per il covid19 . 

Italcredi sarà pronta al momento della ripartenza ed attraverso lo spirito di squadra, e l’abnegazione di tutti, affronterà e supererà al meglio questo difficile momento. 

Nessuno indietro!