a cura di Italcredi

ItalCredi Spa, la società specializzata nella Cessione del V del gruppo La Cassa di Ravenna,  diretta dal direttore generale Arnaldo Furlotti, condivide con il mercato alcuni risultati 2021, a margine dell’incontro interno che si è tenuto lo scorso 25 febbraio.

L’erogato 2021 supera Euro 400 milioni con una crescita del 50% e include prestiti Cessione del V e di Anticipo TFS. L’utile risulta in incremento di quasi il 60% sul 2020.

Arnaldo Furlotti così commenta il 2021: “in un anno particolarmente difficile, siamo riusciti a centrare importanti obiettivi economici e commerciali. 

Nel 2022 vogliamo lavorare per migliorare l’efficienza operativa, per incrementare i risultati commerciali e per accrescere la visibilità e il riconoscimento del brand, conclude.”

Fra i progetti 2022, si citano il consolidamento dell’operatività a distanza tramite procedura digital, e l’imminente messa in opera del nuovo CQ CRM che faciliterà lo sviluppo della gestione del portafoglio acquisito e della nuova clientela.

Il Presidente Luca Anselmi, insieme a Arnaldo Furlotti e Fabrizio Nannotti (vice DG) esprimono un sentito ringraziamento per il lavoro fatto a tutti i Dipendenti e alla Rete Agenziale che ogni giorno rappresenta la società sul campo.