Il mercato del factoring nel 2019 ha confermato il trend positivo, registrando una crescita pari al 5,4% a livello mondiale, con un turnover cumulativo annuo di 2.917 miliardi di euro ed all’8% a livello europeo, per un volume di 1.976 miliardi di euro.

Nel mercato italiano, che rappresenta una quota rispettivamente pari al 9% circa del mercato mondiale e a 13% del mercato europeo, il turnover complessivo degli operatori di factoring ha superato i 255 miliardi di euro, con una crescita di quasi il 6,5% rispetto all’anno precedente. Il trend del 2019 ha trovato continuità nell’avvio del 2020, prima dell’impatto fortemente negativo sull’andamento dell’economia derivante dalla diffusione della pandemia da Covid 19, registrando un +1,68% a gennaio, +1,18% a febbraio. Successivamente si rileva un rallentamento del mercato, lieve nel mese di marzo (-0,45%) e progressivamente più marcato (aprile: -5,53%). Sempre più strategico quindi è il suo ruolo anche nel mercato Italiano a sostegno della sostenibilità delle piccole imprese…

PLTV intervista Fausto Galmarini, presidente di Assifact, a margine della assemblea annuale, in cui è stato riconfermato alla presidenza.