L’Assemblea di AMA ha affidato la carica di Presidente a Fabio Graziotto, storico Amministratore Delegato di Credipass, la società leader nella mediazione creditizia con oltre mille collaboratori.

Il Presidente uscente, Giovanni Sozio, ringraziato da tutti i presenti per l’intenso e proficuo lavoro di questi anni, ha accettato la carica di vicepresidente.

L’Assemblea ha poi nominato ulteriore vicepresidente Toni Ciolfi, e confermato nella stessa carica Carmine Petolicchio. Infine si è provveduto a rinnovare a Giancarlo Cupane il mandato di Segretario Generale.

Il nuovo Presidente ha dichiarato: “Ringrazio l’Assemblea per la fiducia accordatami. Questa carica rappresenta appieno l’assunzione di responsabilità che, in proprio e per conto della società che rappresento, vogliamo prendere nei confronti delle sfide culturali e legislative che attendono l’attuale stadio evolutivo della figura degli intermediari del credito. Intendiamo, ad esempio, far comprendere appieno le opportunità che si aprono grazie alla caduta delle incompatibilità col mondo della mediazione immobiliare, esprimendo tutto il nostro dissenso, come già espresso da Fiaip, verso l’emendamento sul tema recentemente approvato in Commissione Politiche Europee al Senato, che riteniamo miope, dannoso per gli operatori e i consumatori e in contrasto con gli orientamenti dell’Unione Europea. Riprenderemo anche il nostro impegno per la nascita di un registro dei collaboratori, e saremo come sempre presenti ai tavoli di dialogo con le istituzioni e con le altre associazioni, con cui lavoriamo in armonia tanto da far parte del Tavolo Interassociativo, fondamentale luogo di sintesi e confronto.”