Dopo 2 anni di MyQuinto.it, la prima piattaforma digitale in Italia per concludere un contratto di finanziamento con Cessione del Quinto completamente on line e a distanza, Spefin da lunedì 23 marzo ha messo a disposizione dei propri Agenti il nuovo sistema RDD (Riconoscimento a Distanza Digitale) integrato con Edotta, la piattaforma proprietaria di Spefin. 

La funzione RDD, che utilizza la stessa tecnologia sperimentata da due anni su MyQuinto.it, sostituisce, con la firma digitale, quella apposta dal cliente sul cartaceo e consente ai nostri agenti e clienti, in questo momento di emergenza sanitaria nazionale, di interagire in maniera efficace e continuativa nella massima sicurezza. 

Facile da usare e in pochi passaggi:

1 L’Agente registra in Edotta i dati del cliente, con la procedura standard.

2 L’Agente attiva in Edotta la funzione RDD.

3 Il Team Spefin RDD, composto da operatori certificati (RAO – Registration Authority Officer), contatta il cliente e procede, su piattaforma applicativa certificata, al video-riconoscimento e al rilascio della firma digitale, con cui il cliente provvede a firmare la modulistica contrattuale online tramite pc, tablet o smartphone (tempi: 6 minuti circa). 

4 La documentazione, tramite web service, viene resa immediatamente disponibile su Edotta per il prosieguo del processo.

La funzione RDD integrata è l’unica tecnologia che garantisce all’Agente il riconoscimento del Cliente a distanza e la firma digitale, con piena efficacia probatoria (nel D.Lgs. 4 aprile 2006, n. 159, è stabilito che “Il documento informatico, sottoscritto con firma digitale o con un altro tipo di firma elettronica qualificata, ha l’efficacia prevista dall’articolo 2702 del codice civile”).