11 Novembre 2022

AIG, Peter Zaffino confermato alla Guida per altri 5 anni

Il colosso assicurativo americano AIG continuerà a essere guidato da Peter Zaffino per altri 5 anni. Il board della compagnia ha infatti deciso che l’attuale chairman e Ceo della società rimarrà in carica fino al 10 novembre 2027.

Con questo nuovo mandato Zaffino oltrepasserà il traguardo dei 10 anni ai vertici dell’assicuratore statunitense. Entrato in AIG nel 2017 come Coo globale, Zaffino ha poi ricoperto una serie di ruoli di crescente importanza, fino alla nomina di Ceo nel marzo 2021, alla quale si è aggiunta quella di chairman nel settembre dello stesso anno.

Nel corso di questo periodo Zaffino ha contribuito a ridare slancio ad AIG dopo il lungo periodo di grande complessità seguito alla crisi del 2008 quando, conseguentemente alla crisi dei mutui Subprime, AIG, allora la più grande compagnia del mondo, arrivò a un pass odal fallimento. Il governo americano decise di farsi carico del salvataggio utilizzando fino a 182 miliardi in cambio del 92% delle azioni. Dopo 9 anni dal salvataggio, nel settembre del 2017 il Financial Oversight Council ha decretato l’uscita di AIG dalla lista delle società più rischiose per il sistema finanziario, fatto che ha regalato alla compagnia assicurativa nuove prospettive di crescita, dato che l’appartenenza alla lista di società pericolose imponeva restrizioni gestionali e patrimoniali.

Opportunità che sono state colte visto che i risultati sono costantemente migliorati e ora AIG mostra segni di sana redditività: il combined ratio del terzo trimestre è migliorato di 2,4 punti percentuali al 97,3%, nonostante 600 milioni di dollari di perdite catastrofali.

(Visited 16 times, 1 visits today)
Argomenti:
Navigazione fra articoli