19 Gennaio 2024

Giuseppe Pignatelli: “Per Banca Progetto un 2024 ancora Migliore del 2023, verso 10 Mld di Asset”

L'outlook dell'istituto

A Roma lo scorso ottobre, 3 mesi esatti dopo a Verona: Giuseppe Pignatelli, responsabile Direzione Imprese di Banca Progetto, segue le tappe delle aperture di sedi di Fidimed, con con cui opera in partnership per la gestione della misura “Progetto Easy” per le micro imprese (su cui il confidi ha una precisa expertise) fra le più innovative del panorama commerciale nazionale.

Venendo ai conti di Banca Progetto, l’utile a 9 mesi del 2023 ha superato l’intero 2022 – con l’80% dell’erogato destinato agli investimenti delle Pmi – mentre l’ad Paolo Fiorentino ha anticipato che la raccolta sull’intero esercizio è salita di 1,7 miliardi: non c’è bisogno, insomma, di attendere il bilancio definitivo per affermare che è passato un anno di grande crescita.

A livello di sistema, per diversi osservatori quest’anno non sarà facile ripetere i risultati dello scorso, pur restando comunque positivi, mentre Pignatelli prevede in controtendenza di fare ancora meglio nel 2024 e nel 2025: “Abbiamo erogato 3 miliardi di euro di nuovi finanziamenti solo nel 2023 – spiega a Giuseppe Gaetano, editor in chief di PLTV – da cui la necessita di accrescere il funding, anche sui mercati esteri: oramai siamo una banca che viaggia verso i 10 miliardi di asset“.

Fidimed sbarca a Verona, Fabio Montesano: “In 2 Anni oltre 500 Mln a 3.000 Imprese in Pool con Banca Progetto”

(Visited 746 times, 9 visits today)
Navigazione fra articoli