10 Maggio 2024

REVO: +77% di Premi al 1° trimestre 2024, presto nuovi Prodotti sul Mercato

REVO Insurance archivia il primi 3 mesi del 2024 con: utile netto in lieve crescita a 6 milioni di euro dai 5,8 del primo trimestre 2023; ricavi da contratti assicurativi pari a 50,6 mln, anch’essi in aumento rispetto al medesimo periodo dell’anno scorso; e premi invece in forte aumento a 72,8 mln (+77% a/a), specie da parte del canale broker (+43%).

Il risultato dei servizi assicurativi sale da 7,8 a 9,7 mln con l’incidenza dei costi attribuibili ai contratti controbilanciata dal costo della riassicurazione, anche per la maggior capacità catastrofale assunta in fase di rinnovo. Il Solvency II ratio di Gruppo migliora ancora, al 213,2%.
La relazione rileva inoltre il mantenimento di un ottimo livello di profittabilità tecnica complessiva, coerente con la diversificazione del mix di portafoglio prevista dal Piano industriale. Bene il patrimonio, passato da 225,6 a 229,3 mln.

Tutte le linee di business, sia in ambito specialty che parametrico, registrano una crescita in termini assoluti a livello annuo, guidata per il momento ancora dal ramo Cauzioni: nelle prossime settimane è atteso un ulteriore ampliamento della già ampia gamma di polizze. Nel periodo si segnalano, tra l’altro: l’arricchimento della piattaforma OverX e della qualità dei dati a disposizione; l’estensione del modulo OverX Sinistri, il nuovo sistema di claim management; e la prosecuzione delle attività funzionali all’avvio dell’operatività in Spagna tramite sede secondaria, attesa entro fine esercizio.
Prevista infine l’assunzione di nuove risorse, per un totale di 208 dipendenti: al 31 marzo il network distributivo della compagnia è composto da 70 broker e 114 agenti, oltre a circa 250 relazioni commerciali tramite REVO Underwriting.

REVO presenta la Prima soluzione Blockchain in Italia per gestire Garanzie Fideiussorie

(Visited 12 times, 12 visits today)
Navigazione fra articoli