Net Insurance e Cassa di Risparmio di Volterra annunciano oggi la sottoscrizione di un accordo distributivo finalizzato al collocamento di prodotti assicurativi nella bancassicurazione danni non-auto.

Le polizze Net Insurance verranno distribuite attraverso la rete commerciale composta da 62 sportelli dell’Istituto e hanno come target la famiglia e la piccola e media impresa.

La  partnership, che mira a rafforzare la mission di attenzione e vicinanza al cliente che la Cassa di Risparmio di Volterra persegue da sempre, prevede la distribuzione di un prodotto CPI Mutui a partire dalla fine del primo trimestre 2022. A seguire saranno poi messe in distribuzione una polizza CPI Business, un’assicurazione legata ai rischi agricoli e, infine, una copertura dedicata alla protezione odontoiatrica.

 “CRV da tempo offre soluzioni assicurative a favore dei propri clienti, a tutela del loro patrimonio, della loro salute, delle loro attività; la partnership con Net Insurance permetterà di rispondere in modo ancora più definito ai bisogni di protezione di famiglie e PMI oggi ancora più evidenti nell’attuale contesto pandemico”, ha affermato il direttore generale della Cassa di Risparmio di Volterra, Stefano Pitti.

“L’intesa raggiunta con Cassa di Risparmio di Volterra consente alla Compagnia di estendere la propria offerta in un territorio di riferimento di grande interesse”, ha commentato Andrea Battista, amministratore delegato di Net Insurance. “I clienti di Cassa di Risparmio di Volterra potranno contare su soluzioni assicurative ad alto valore aggiunto in termini di innovazione dell’offerta e qualità dei servizi dedicati alle reti di vendita”, ha concluso Battista.