Banca Sistema, realtà finanziaria consolidata nello specialty finance ed attiva anche nel credito al consumo, arricchisce la propria offerta retail per la cessione del quinto dello stipendio e della pensione con una nuova piattaforma digitale a supporto del prodotto QuintoPuoi.

Da oggi Banca Sistema offre infatti ai propri clienti la possibilità di attivare un finanziamento QuintoPuoi in modalità completamente digitale, senza l’obbligo di incontrare fisicamente il team commerciale, grazie ad un nuovo servizio facile da usare e sicuro, che consente di sottoscrivere tutta la documentazione necessaria per via telematica, comodamente da casa.

La piattaforma permette a Banca Sistema e ai suoi agenti di rispondere in modo efficace alle esigenze e abitudini di acquisto della clientela emersi in questo periodo di emergenza sanitaria, valorizzando la tutela della salute e assicurando ai clienti prossimità virtuale da parte della rete banca ed efficienza operativa. L’iter di elaborazione della pratica risulterà così notevolmente snellito e tutta la documentazione sarà archiviata in forma digitale sulla piattaforma.

Il cliente non dovrà fare altro che richiedere un preventivo attraverso l’applicazione online QuintoPuoi.it e successivamente seguire le istruzioni del team QuintoPuoi per accedere al portale di on-boarding digitale, dove sarà supportato in tutte le fasi di gestione della pratica, ovvero: fase di preventivazione, con la sottoscrizione dei consensi per la privacy; fase di istruttoria della pratica di finanziamento, con video-riconoscimento ai fini del rilascio della firma elettronica qualificata; infine, la fase di emissione dei documenti e della sottoscrizione del contratto attraverso la firma elettronica qualificata.

Per accedere al servizio sono sufficienti uno smartphone o un pc dotato di webcam e microfono.

L’avvio della nuova piattaforma QuintoPuoi rappresenta un passo avanti importante, in linea con la strategia della Banca, perché permette di digitalizzare l’intero processo della cessione del quinto offrendo un servizio più flessibile ai nostri clienti. In queste settimane di emergenza sanitaria e in un momento di particolare esigenza di liquidità, abbiamo voluto accelerare l’implementazione della piattaforma di on-boarding digitale per la cessione del quinto per restare vicini ai nostri clienti, garantendo loro un accesso facile e sicuro al finanziamento dietro cessione del quinto anche da remoto.”, ha spiegato Nicolò Fiorio, co-head Divisione Cessione del Quinto di Banca Sistema. “L’introduzione di questa piattaforma digitale, tuttavia, va oltre l’immediato contesto emergenziale e rientra in un più ampio processo di trasformazione del prodotto della cessione del quinto, che rappresenta un’alternativa più economica e di più facile accesso rispetto ad altre forme quali ad esempio i prestiti personali, ma che ha l’esigenza di superare la significativa complessità del prodotto, che impone un processo di erogazione e gestione del credito piuttosto articolato ed estremamente specializzato. In questo senso l’evoluzione tecnologica gioca un ruolo importante, facilitando e velocizzando alcuni passaggi operativi per offrire ai consumatori una customer experience più fluida.”

 

Lo stock dei crediti al 31 marzo 2020 per la Divisione Cessione del Quinto ammonta a 866 milioni €, in aumento del 22% a/a e del 6% rispetto al 31 dicembre 2019.