10 Novembre 2022

Net Insurance: nei primi 9 mesi cresce nell’Agro, nella Bancassurance e con i Brokers

Net Insurance, compagnia assicurativa quotata su Euronext STAR Milan, ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con premi lordi contabilizzati pari a Euro 136,9 milioni, in aumento del 20,2% allo stesso periodo dell’anno precedente.

Questi risultati rivelano l’intensa progettualità dell’esercizio in corso e confermano che l’andamento della gestione prosegue sostanzialmente in linea con le attese, nonostante la marcata volatilità di scenario e nel quadro del lancio dell’operazione straordinaria da parte di Poste Vita” afferma l’ad Andrea Battista. “L’indicatore di solvibilità, tenuto conto della forte volatilità finanziaria registrata ha mostrato la propria resilienza ed è da ritenersi particolarmente positivo“, si legge nella nota sui conti.

I premi riferiti alla Cessione del Quinto sono pari a 74,5 milioni di euro (+6,3% rispetto al 30 settembre 2021).

La raccolta premi riferita a Bancassicurazione e ai Broker ammonta a 32,8 milioni di euro (+53,5%) mentre quelli registrati nel comparto Agro sono pari a 29,6 milioni di euro (+32%).

 

L’utile netto normalizzato è di euro 11,1 milioni di euro (9,6 al terzo trimestre del 2021), a fronte dei 13,6 milioni previsti dal piano per l’intero esercizio 2022. L’utile netto di periodo si attesta infine a 10,5 milioni (al terzo trimestre dell’esercizio 2021 ammontava a 8,6).

 

(Visited 38 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli