Si chiama Green Change ed è il primo prodotto assicurativo in Italia costruito su misura per il mercato delle auto elettricheNobis Assicurazioni, realtà del Gruppo Nobis che vanta uno specifico know how nel settore automotive e che da sempre orienta il suo operato verso lo sviluppo di soluzioni innovative e dall’elevato valore aggiunto, ha messo a punto, in collaborazione con FCA Bank, la polizza collettiva con l’obiettivo di assicurare tutte le vetture elettriche o ibride di nuova immatricolazione vendute dalle concessionarie ufficiali Stellantis attraverso un piano finanziario FCA Bank da 37, 49 o 61 mesi.

Frutto della collaborazione con FCA Bank, la banca dedicata agli automobilisti che nasce dalla joint venture paritetica tra Stellantis, e Crédit Agricole, l’innovativo prodotto Green Change di Nobis va a coprire la perdita pecuniaria della concessionaria nel caso in cui il cliente decida di sostituire il veicolo in anticipo rispetto alla scadenza originaria prevista dal contratto.

“Essere i primi a lanciare sul mercato un prodotto appositamente pensato per un settore dal futuro molto roseo come quello delle auto con alimentazione green è un chiaro segnale della nostra capacità di cogliere le necessità del settore, anticipandone le evoluzioni –sottolinea Maria De NobiliResponsabile Divisione Automotive di Nobis Assicurazioni– con questa polizza ci proponiamo di offrire un supporto concreto a tutte le concessionarie della rete ufficiale Stellantis, offrendo loro la garanzia di un rimborso della perdita dovuta alla sostituzione anticipata della vettura nel caso in cui il cliente cambi idea.

Nello specifico, attraverso la polizza Green Change, Nobis Assicurazioni riconoscerà alla concessionaria un indennizzo, senza alcuno scoperto, pari alla differenza tra il valore futuro del veicolo garantito dal contratto (PCP) e il valore riportato da Eurotax Giallo al momento della restituzione.