Net Insurance rende noto che i premi emessi1 del primo trimestre 2020 si attestano a circa 25 milioni di euro contro i 16 milioni dell’anno precedente (+56%). La raccolta premi complessiva al 31 marzo è di 43 milioni di euro (contro i circa 32 milioni di euro dello stesso periodo del 2019).

Sotto il profilo della solvibilità, la stima del Sovency Ratio di Gruppo (SCR Ratio) – che tiene conto dell’impatto delle principali variazioni economiche e finanziarie di mercato intervenute – si attesta al 151% alla data del 31 marzo 2020, come comunicato all’Autorità di Vigilanza.

“I dati sopra riportati mostrano una positiva partenza del 2020 rispetto allo scorso anno”, ha affermato Andrea Battista, amministratore delegato di Net Insurance. “In uno scenario caratterizzato da grande incertezza, la Compagnia mostra una forte resilienza patrimoniale. Si continueranno ovviamente a valutare con prudenza tutti gli effetti che il Coronavirus potrà determinare sul sistema economico e, di riflesso, su quello aziendale”, ha concluso Battista.