Il Gruppo Gabetti e Federalberghi  hanno stretto una partnership al fine di rilanciare, tramite l’impegno comune, il settore dell’hospitality italiano.

Con la stipula di questa convenzione, il Gruppo Gabetti si impegna, anche per conto delle altre società del proprio Gruppo di appartenenza (Patrigest, Abaco Team, Monety e Gabetti Lab), a fornire una varietà di servizi alle aziende aderenti al sistema organizzativo di Federalberghi, applicando delle condizioni particolarmente agevolate.

Sono tre gli ambiti in cui Gabetti supporterà Federalberghi: consulenza e valutazione immobiliare, commercializzazione,  servizi tecnici e finanziari. Rientrano tra questi:

  • Valorizzazione dell’immobile alberghiero
  • Rimodulazione dell’assetto operativo e immobiliare dell’albergo
  • Sostegno economico e finanziario
  • Servizi di assistenza tecnica.

Le strutture ricettive devono adeguarsi e investire sulle nuove norme del vivere comune e sui nuovi trend post pandemia. – dichiara Emilio Valdameri, responsabile della divisione Hospitality e Leisure del Gruppo Gabetti  – Innanzitutto, per chi non l’ha già fatto, nel protrarsi dell’emergenza Covid-19, è bene si adatti a tutti gli accorgimenti del caso, ma soprattutto per chi vuole competere in un mercato in forte divenire, dovrà valutare con la massima attenzione quali saranno gli scenari futuri dovuti a questa improvvisa discontinuità che nei prossimi anni inevitabilmente influirà sui alcuni comportamenti dei consumatori. Questa partnership si pone come obiettivo di assistere i soci di Federalberghi nel fare le scelte più adeguate in prospettiva futura, rendendo loro più accessibili tutti quei servizi di rivalutazione dell’immobile, assistenza tecnica e finanziaria o supporto amministrativo che sono necessari al rilancio, grazie ad un unico partner in grado di soddisfare tutte le possibili richieste e necessità”.