PLTV riporta un breve abstract della Conversation con Carlo Mescieri, presidente di Assilea, che si è appena conclusa a Leadership Forum TVshow, oggi 10 febbraio e mette a disposizione il contributo video integrale. 

“Il destino del leasing è legato al destino degli investimenti fissi: in un ciclo economico caratterizzato da una frenata e da una crisi, gli investimenti fissi calano e cala anche l’attività correlata allo strumento del leasing.

I contributi che eroga lo strumento della nuova Sabatini attraverso il Ministero dello Sviluppo Economico sono intermediati per tre quarti dal leasing dell’industria e dell’attività 4.0 e per due terzi dagli investimenti ordinari.

Il leasing è uno strumento di finanziamento che sostiene gli investimenti, che continua a finanziare la spina dorsale dell’economia italiana e che può favorire la ripresa economica, essendo adatto alle nuove forme di business della green economy e della corporate social responsability.

In Italia siamo in controtendenza: mentre in Europa la crisi si fa sentire e si riflette anche sull’entità dei prestiti alle imprese, in Italia questi prestiti aumentano.

Agenti e i mediatori creditizi sono a mio giudizio i veri difensori del leasing e, in prospettiva, avranno un ruolo ancora più importante.

Nel 2021 ci aspettiamo un rimbalzo in termini di investimenti, PIL e leasing.”