CNP Assurances e UniCredit hanno proceduto al rinnovo della loro partnership nel settore assicurativo nel ramo Vita in Italia attraverso la società CNP UniCredit Vita, detenuta al 57,5% da CNP Assurances, al 38,8% da UniCredit e al 3,7% da Cardif. La partnership, della durata di 7 anni a partire dal 1 Gennaio 2018 (vale a dire fino al 31 Dicembre 2024), prevede un patto parasociale tra CNP Assurances, UniCredit e Cardif e un accordo di distribuzione tra CNP UniCredit Vita e UniCredit.

Tale accordo riflette nuove ambizioni, consolida la posizione del Gruppo CNP Assurances in Italia e prevede la creazione di una struttura di vendita dedicata, al fine di rafforzare la distribuzione di prodotti di investimento e prodotti di protezione stand-alone e legata a finanziamenti, in linea con la strategia del Gruppo CNP Assurances orientata alla ridefinizione del mix di prodotti. Il perimetro geografico dell’accordo rimane invariato, coprendo principalmente le regioni del Centro e Sud Italia, comprese la Sardegna e la Sicilia (i.e. 1.365 filiali UniCredit).

Consolidando la nostra partnership con un’importante banca europea come UniCredit, questo nuovo accordo rafforza il posizionamento europeo di CNP Assurances. L’accordo è molto ambizioso in termini di ridefinizione del nostro mix di prodotti attraverso la creazione di una struttura di vendita dedicata all’interno di CNP UniCredit Vita. Lo sforzo aggiuntivo dedicato alla commercializzazione di prodotti a basso assorbimento di capitale creerà valore a beneficio di tutte le parti” ha dichiarato Frédéric Lavenir (nella foto), ceo di CNP Assurances.

Sono fiducioso che il rinnovo della partnership con CNP Assurances, insieme con il rafforzamento delle iniziative a sostegno del business da parte di CNP UniCredit Vita e un rinnovato focus verso i prodotti Bancassurance da parte dellla rete di UniCredit, assicurerà ulteriore impulso all’attività di Bancassurance in Italia e sosterrà il raggiungimento degli obiettivi di ricavi del piano Transform 2019“, ha dichiarato Jean Pierre Mustier (nella foto), ceo di UniCredit.