Un nuovo approccio alla mutualità, in risposta alle istanze sociali legate al progressivo invecchiamento della popolazione. Un meccanismo che fa della condivisione la sua forza.

 8 italiani su 10 temono più la perdita dell’autosufficienza della morte

 Il costo sociale della non autosufficienza grava sul bilancio familiare

da 1.500€ a più di 4.000€ al mese

  • Solo il 3% degli italiani è coperto con soluzioni LTC (Long Term Care)

Dario Moltrasio, amministratore delegato di Zurich Investments Life, ha dichiarato: “Con Zurich4Care vogliamo avere un ruolo attivo nell’indirizzare il tema della non autosufficienza attraverso una soluzione innovativa e semplice. Vogliamo dare una risposta concreta ad un problema sociale, lo facciamo con un modello assicurativo mai visto sul mercato che fa della condivisione la sua forza.”

Zurich Italia lancia Zurich4Care, un modello di business assicurativo basato su un nuovo approccio alla mutualità, per affrontare un problema che riguarda milioni di italiani: la non autosufficienza.

La tendenza sempre più diffusa alla condivisione, tipica della sharing economy, si concretizza in un modello che consente agli individui di beneficiare di minori costi e maggiore benessere sociale, se uniti in un gruppo.

Zurich4Care è una piattaforma per l’acquisto di soluzioni assicurative destinata a gruppi di colleghi (appartenenti a grandi aziende con almeno 1.000 dipendenti o associazioni) che, uniti in un “gruppo d’acquisto”, hanno la possibilità di beneficiare di condizioni economiche non ottenibili individualmente.  All’interno del gruppo i rischi sono preventivamente selezionati (età, sicurezza sul lavoro, controlli sanitari).