Lo scorso 23 giugno Protection Lab di EMFgroup ha realizzato un webinar sul Design Thinking e ha ospitato come guest speaker, uno dei suoi massimi esperti in Italia, il Prof. Francesco Zurlo del Polidesign di Milano.

L’incontro – sul tema “Il Design Thinking per il Business Development delle assicurazioni” si è inserito nel percorso di innovation che il Protection Lab sta esplorando da diversi mesi. Dopo aver approfondito – con la testimonianza di importanti player del settore assicurativo – argomenti quali strategia di innovazione, digitalizzazione, blockchain, intelligenza artificiale, innovation hub, nuovi servizi ed ecosistemi, il Protection Lab ha voluto in questa occasione focalizzarsi sui nuovi processi di innovazione e generazione di idee.

Nel suo interessantissimo speech, il Prof. Zurlo ha illustrato le caratteristiche del Design Thinking – di cui si rileva un crescente interesse anche nei settori assicurativo e finanziario – spiegando con esempi suggestivi le potenzialità di questa tecnologia per l’innovazione e l’efficientamento di processi e cultura aziendale.  Il Prof. Zurlo ha quindi guidato l’audience attraverso le diverse tipologie di Design Thinking (“Creative Problem Solving”, “Sprint Execution”, “Creative Confidence”, “Innovation of Meaning”), approfondendo i benefici di queste metodologie in termini di customer experience, disruptive innovation, sviluppo di cultura creativa e tensione al cambiamento, miglioramento del lavoro in team e allineamento dell’organizzazione ai cambiamenti socio-culturali.

Poco prima del Protection Lab, il prof. Zurlo ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di PLTV, anticipando alcuni temi del suo intervento.

Il Protection Lab di EMFgroup avrà piacere di continuare ad approfondire in altre occasioni i temi del Design Thinking e, per il momento, vi dà appuntamento ai prossimi incontri per continuare a parlare di innovazione assicurativa.