AXA rafforza i suoi impegni per rispondere a una sfida sanitaria, economica e sociale inedita e in particolare il gruppo si concentra su due pilastri:

Risposte per l’emergenza economica e sociale

160.000 dipendenti di AXA nel mondo completamente operativi attraverso il lavoro a distanza per rispondere alle richieste dei clienti e continuare a svolgere il loro ruolo nell’economia.

Tra le misure:

  • Misure eccezionali nei confronti dei clienti, in particolare PMI.
  • 37 milioni di euro in fondi di solidarietà.

 Risposte per l’emergenza sanitaria, tra cui:

  • 2 milioni di mascherine per gli operatori sanitari e struttura di sostegno psicologico da parte della compagnia AXA France per supportare gli operatori sanitari.
  • Donazione di 20.000 pasti all’AP-HP (Assistance Publique-Hôpitaux de Paris), sistema ospedaliero pubblico della città di Parigi e dell’Ile-de-France.
  • Partnership con il Fondo 101, rete di 1200 centri di terapia intensiva in oltre 60 paesi, allo scopo di garantire una condivisione real time di informazioni tra le diverse unità per accelerare il miglioramento dei protocolli terapeutici.
  • 5 milioni di euro per supportare la ricerca sulle malattie infettive, incluso il COVID-19, attraverso l’AXA Research Fund.