Younited, la fintech europea membro del #Next40, e M&G Investments, l’asset manager internazionale, annunciano oggi la nascita di una partnership da Euro 300 milioni.

Attraverso questo accordo, i fondi gestiti da M&G hanno acquistato da Younited un portfolio di prestiti al consumo generati in Italia per un totale di Euro 180 milioni, e hanno intenzione di acquisirne di ulteriori per un valore di altri Euro 120 milioni, sempre in Italia, il secondo mercato in termini di valore di business per la fintech.

A partire dal suo lancio in Francia, alla fine del 2011, Younited ha costruito una piattaforma di pagamento digitale e di prestito al consumo leader nell’Europa continentale, con una presenza nei mercati italiano, spagnolo, portoghese e più recentemente tedesco. Oltre il 40% dei ricavi della fintech è ora generato al di fuori della Francia, il suo Paese d’origine.

In Italia, Younited impiega 70 persone, è attiva sia sul canale B2C che B2B e ha lanciato il suo prodotto per i pagamenti personalizzabili e regolamentati all’inizio di quest’anno. Dall’aprile 2016, quando ha iniziato ad operare in Italia, con una succursale a Roma, Younited ha originato oltre mezzo miliardo di euro di prestiti e recentemente ha raggiunto una crescita del 100% anno su anno nei primi 7 mesi del 2021.

Siamo orgogliosi ed entusiasti di questa proficua collaborazione con M&G. Abbiamo registrato una domanda crescente di entrare nel mondo dei prestiti al consumo da parte di investitori internazionali, in particolare nell’attuale contesto di bassi tassi di interesse, ma abbiamo assistito anche a importanti potenziamenti nei controlli dei livelli di performance, e sui criteri di nuove erogazioni dall’inizio del Covid-19. Attraverso questo importante investimento e potendo contare sui nostri modelli di credit scoring all’avanguardia, Younited potrà estendere le sue proposte ad un numero ancora più vasto di clienti”, ha affermato Alexandra Solnik, chief capital markets officer di Younited.

Jerome Henrion, head of Specialty Finance di M&G, dichiara:

“Questa partnership offre un’eccellente opportunità di entrare in contatto con un portafoglio di alta qualità di prestiti al consumo italiani, originato da una piattaforma di prestito europea con una grande esperienza alle spalle. Aziende come Younited, che fanno leva sull’utilizzo di tecnologie all’avanguardia per offrire ai clienti sia un’esperienza completamente digitale, che il potenziale per prezzi più competitivi, forniscono una proposta interessante sia per chi richiede un finanziamento, che per gli investitori. Noi di M&G, in qualità di investitori che hanno all’attivo partnership con diversi enti finanziatori, siamo felici di supportare Younited nel suo percorso di crescita”.

Questa transazione con M&G segue la scia della prima cartolarizzazione ABS pubblica di Younited per i prestiti al consumo in Francia. Lanciata nel 2019, Youni 2019-1 ha ottenuto un rating AAA sulla sua senior tranche, dimostrando la solidità dei modelli di pricing, underwriting e scoring di Younited.

BNP Paribas ha agito in qualità di arranger dell’operazione e sta fornendo servizi di senior financing.

Allen & Overy ha agito in qualità di consulente legale per l’Acquirente, M&G Specialty Finance Fund. Chiomenti ha agito in qualità di consulente legale del Venditore, Younited.

Jones Day ha agito in qualità di consulente legale di BNP Paribas.

Un’iniziativa del governo francese per sostenere le scale-up più promettenti del Paese.

Valore di rating valutato da Moody’s e S&P.