a cura di Credipass

Credipass ha chiuso il primo semestre del 2022 con numeri straordinari su tutti i comparti in cui opera, con un intermediato totale dei prodotti creditizi e assicurativi che si avvicina a Euro 700 milioni. 

Con grande soddisfazione da parte di Duna House Group, socio di maggioranza di Hgroup, tutte le aziende della holding di cui fa parte la stessa Credipass, compresa MedioInsurance per l’intermediazione assicurativa e Realizza con la sua rete di Property Finder, nei primi 6 mesi del 2022 hanno registrato dati molto positivi, con una crescita rispetto allo stesso periodo del 2021 pari al 9% sull’intermediato e del 12% sul fatturato.

Secondo Mauro Baldassin, amministratore delegato di Credipass: “l’incremento generale dei volumi è il frutto della professionalità di tutti i Promotori e della loro capacità di soddisfare le esigenze dei clienti individuando le soluzioni di credito più efficaci per le famiglie, soprattutto in questa delicata fase di rialzo dei tassi di interesse, e della sinergia tra i Promotori specializzati nei mutui e gli Specialist delle cessioni del quinto“.

Terry Morabito, amministratore delegato di Credipass afferma: l’attività continua di reclutamento da parte dei Manager di Credipass che mira a selezionare le migliori figure professionali della concorrenza sta portando sempre più benefici sia dal punto di vista della qualità del credito che del fatturato pro capite del singolo Promotore“.

A tal proposito, Maurizio Visconti, direttore commerciale di Credipass aggiunge: “fra le attività svolte dall’azienda negli ultimi mesi, ci si è posto l’obiettivo di innalzare progressivamente la qualità della rete commerciale.

In tal modo si è permesso ai Promotore Creditizio di far crescere il proprio fatturato medio, aumentato nel primo semestre di oltre il 30% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a dimostrazione che il modello distributivo di Credipass, caratterizzato dalla capacità di unire varie figure professionali all’interno di un unico Punto vendita, favorisce le sinergie tra i colleghi che operano in differenti aree di competenza e aiuta il singolo Promotore a performare meglio ed aumentare il proprio fatturato“.

Nonostante il prossimo aumento dei tassi di interesse che potrebbe rallentare il mercato del credito nei prossimi mesi, considerando la crescente richiesta di prodotti creditizi e assicurativi registrati dagli oltre 300 Punti vendita di Credipass presenti nelle varie Regioni d’Italia, l’amministratore delegato di Hgroup Fabio Graziotto stima che “tutte le società del gruppo proseguiranno il loro trend di crescita anche nel secondo semestre del 2022, con una proiezione di intermediato tra 1,3 e 1,4 miliardi di euro e un fatturato che supererà i 50 milioni di euro entro fine anno, posizionando ancora una volta l’azienda come modello di riferimento per l’intero settore creditizio, assicurativo e immobiliare per quanto riguarda l’offerta multiprodotto“.

MedioInsurance ha aumentato del 5% la propria raccolta premi assicurativa superando Euro 5 milioni stabilendo così un nuovo record semestrale. L’ amministratore delegato di MedioInsurance, Antonio Vella ritiene che nella parte finale del 2022 ci saranno tutte le condizioni per replicare gli ottimi risultati ottenuti nel primo semestre e si potrà raggiungere dunque il traguardo dei Euro 10 milioni di intermediato assicurativo.

Alla base di questi straordinari risultati, Vella ricorda l’importanza dei programmi di formazione continua di MedioInsurance a favore dei Promotori Creditizi, che hanno permesso di far raggiungere ai propri clienti un alto livello di sensibilizzazione verso la protection. Questo contesto consente ai professionisti di Credipass di proporre una serie di prodotti assicurativi che vanno al di là della sola polizza legata all’immobile.”

Realizza ha registrato un trend di ricavi in forte crescita nel primo semestre (+52%) sullo stesso periodo del 2021.

Secondo Paolo Pennacchio, direttore generale di Realizza, tutto questo è stato possibile grazie alla strategia aziendale di focalizzarsi in modo importante sul mercato degli acquirenti di immobili (creando di fatto l”oceano blu di Realizza’), supportata a sua volta dalla rete dei Promotori Creditizi che aiutano i clienti nella corretta definizione del budget di spesa e che consente loro di acquistare la casa sul modello della consulenza di parte dei nostri Property Finder che accompagnano le famiglie nell’intero percorso di compravendita con la massima sicurezza e tranquillità.