Premia Finance SpA, società specializzata nell’attività di mediazione creditizia, rende noto di aver presentato in data odierna la domanda di ammissione funzionale alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei Warrant 2021-2023 della Società sul segmento Professionale del mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana.

L’ammissione è prevista per giovedì 22 aprile, con primo giorno di quotazione atteso per lunedì 26 aprile.

L’operazione di IPO di Premia Finance SpA prevede un flottante pari a circa il 10,04%, e l’offerta avverrà integralmente in aumento di capitale con collocamento privato di azioni e l’assegnazione gratuita di warrant. Il prezzo delle azioni offerte in sottoscrizione nell’ambito del Collocamento Privato è stato definito in Euro 3,00.

Gli advisor coinvolti:

Nel processo di quotazione Premia Finance SpA è affiancata da Thymos Business & Consulting come Advisor Finanziario e da Banca Finnat che agisce in qualità di Nomad e Global Coordinator.

La società è inoltre assistita da Grimaldi Studio Legale in qualità di Advisor Legale, da Clarkson Hyde come consulente fiscale, giuslavoristico e contributivo previdenziale. La società di revisione incaricata è BDO.

La quotazione in Borsa rappresenta per la Società una tappa importante, in vista degli ulteriori obiettivi di crescita per i prossimi anni”, dichiara Gaetano Nardo, amministratore delegato di Premia Finance SpA. “La quotazione su AIM Pro è stata per tutti noi un processo formativo e gratificante, che ci permetterà di rafforzare ulteriormente il nostro brand e la presenza sull’intero territorio nazionale”.

 

Chi è Premia Finance SpA

Società di mediazione creditizia iscritta nell’elenco OAM al numero M451 dal 13 Novembre 2018. La Società opera in ambito nazionale sia in convenzione sia fuori convenzione, con Banche e Intermediari Finanziari; si avvale dell’attività di collaboratori commerciali con mandato di agenzia senza rappresentanza e dell’attività di dipendenti a contatto con il pubblico, offrendo le seguenti tipologie di finanziamenti: cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento;  prestiti personali; mutui;  trattamento di fine servizio;  assicurazioni.www.premiafinancespa.it