il Gruppo Poste Italiane congiuntamente ai partner per i quali colloca i prodotti di finanziamento, ha posto in essere tutte le iniziative previste dalla normativa, nonché quelle su base volontaria promosse da singoli intermediari o Associazioni di categoria.

Durante il secondo trimestre è proseguita l’attività promozionale su Prestito BancoPosta Online, per incentivare l’utilizzo del canale a distanza ed è stata introdotta la facoltà di sospensione delle rate per Prestiti BancoPosta Retail e Small Business su tutto il territorio nazionale.

Nel mese di aprile 2020, Poste Italiane ha lanciato il prodotto di anticipazione del trattamento di cassa integrazione ordinaria e in deroga dedicato ai clienti BancoPosta e PostePay Evolution con accredito dello stipendio. Con questa iniziativa, Poste Italiane ha inteso offrire un sostegno concreto ai lavoratori destinatari di uno dei trattamenti di integrazione salariale ordinario o in deroga per aiutarli ad affrontare le esigenze economiche connesse all’emergenza da Covid-19.

Con specifico riferimento all’offerta dei mutui, si è proceduto in accordo con i partner, a mettere a disposizione dei clienti, un modulo per la richiesta della sospensione rate fino ad un massimo di 18 mesi per l’accesso al Fondo di solidarietà, gestito da Consap, per i mutui richiesti per l’acquisto della prima casa (cd. Fondo Gasparrini).