Banco BPM rende noto di aver sottoscritto un contratto di compravendita di azioni avente ad oggetto la cessione a Banca Popolare di Sondrio della propria partecipazione complessiva, pari al 39,5% del capitale sociale, detenuta in Factorit S.p.A., intermediario ex art. 106 TUB che opera nell’anticipazione e nell’incasso di crediti commerciali e nei servizi connessi.

Il corrispettivo pattuito per la cessione alla Banca Popolare di Sondrio, già titolare del 60,5% del capitale di Factorit S.p.A., è pari all’importo complessivo di Euro 75 milioni, in linea con il valore al quale la quota partecipativa è inscritta nel bilancio consolidato al 31 dicembre 2021.

L’operazione verrà conclusa entro la fine del mese corrente.