Il Nuovo Piano Industriale di Intesa Sanpaolo prevede una solida e sostenibile creazione e distribuzione di valore, un’elevata patrimonializzazione e una marcata connotazione ESG (Environmental, Social, Governance…).

Nel quadriennio del Piano, Intesa Sanpaolo intende creare oltre 520 miliardi di euro di valore per tutti gli stakeholder:

– per gli azionisti: oltre 22 miliardi di euro  per il 2021-2025 da dividendi cash con payout ratio al 70% in ciascun anno del Piano e buyback di 3,4 miliardi nel 2022;

per le famiglie e le imprese: nuovo credito a medio-lungo termine erogato all’economia reale per 328 miliardi di euro, di cui 285 miliardi in Italia;

– per le persone del Gruppo: spese del personale per 26,5 miliardi di euro; – per i fornitori: acquisti e investimenti per 17 miliardi di euro;

– per il settore pubblico: imposte (dirette e indirette) per 15 miliardi di euro;

– per il social lending: nuovo credito a supporto di attività nonprofit e di persone vulnerabili e giovani per 25 miliardi di euro, che contraddistingue il Gruppo come il più importante finanziatore nel social lending in Italia;

– per le persone in difficoltà, i giovani e i senior: investimenti e donazioni per circa 500 milioni di euro, che contraddistinguono il Gruppo come la prima Banca per impatto sociale al mondo;

– per l’ambiente: nuovo credito alla green economy, all’economia circolare e alla transizione ecologica per 88 miliardi di euro, con un forte focus sul supporto alla transizione ecologica alle aziende corporate e alle piccole e medie imprese.

Lancio di nuova Banca Digitale e ottimizzazione della copertura territoriale:

La nuova Banca Digitale servirà efficacemente i clienti retail che non usano le filiali e ridurre il costo del servizio.

“Programma Caring”, prodotti e servizi dedicati per i Senior, sviluppato assieme alla Divisione Banca dei Territori, con l’inclusione di prodotti di protezione assicurativa relativa alla salute dedicati a persone di età avanzata,

Prodotti finanziari e di risparmio per assicurare una rendita complementare alla previdenza sociale

Servizi di assistenza a supporto dei caregiver familiari; soluzioni innovative, personalizzate e complete relative alla salute per famiglie e persone (es. prenotazioni online, telemedicina)

Prosecuzione della trasformazione digitale per massimizzare l’efficienza operativa e offrire alla clientela un miglior livello di servizio e prodotti digitali distintivi…

Rami commerciali e piccole imprese: creazione di un’offerta di prodotti per i rami commerciali (corporate) con soluzioni standardizzate e personalizzate in partnership con operatori leader di mercato e sviluppo di modelli che includono benefici derivanti dalle assicurazioni corporate nelle valutazioni di Gruppo del merito creditizio…

continu a leggere su http://www.intesasanpaolo.com