PLTV riporta articolo da MF

Iccrea vuole rafforzarsi nel credito al consumo e potrebbe presto individuare un partner industriale con cui sviluppare sinergie.

Sotto la lente del gruppo guidato da Mauro Pastore (nella foto) ci sarebbe in particolare le attivita’ nella cessione del quinto, che in questi ultimi anni molte banche hanno scelto di internalizzare. Questa del resto e’ l’indicazione arrivata dalla Vigilanza, che preferisce portare questo genere di attivita’ in seno agli istituti di credito alleggerendo il peso specifico delle reti agenziali.

Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, Iccrea avrebbe pertanto avviato contatti per costruire un’alleanza attorno alla controllata Bcc Credito Consumo. Tra i candidati ci sarebbero IBL Banca, che al momento fonti finanziarie accreditano come favorita, Alchemy Special Opportunities Fund (presente in Italia con Sigla Credit) e Chenavari Investment Managers (presente in Italia con Creditis).

La modalita’ dell’alleanza deve ancora essere definita e tra le ipotesi allo studio ci sarebbe anche la creazione joint venture. Una decisione che comunque sara’ presa solo al termine del processo di analisi che in questo momento impegna il management di Iccrea.