Recentemente ha avuto luogo l’assemblea generale del Gruppo Europeo delle Casse di Risparmio ESBG (European Savings and Retail Banking Group) e all’ordine del girono ha avuto anche l’elezione del nuovo board che rimarrà in carica per il periodo 2021-2024.

Nuova Presidente è stata eletta Dominique Goursolle-Nouhaud, Presidente dell‘associazione delle Casse di Risparmio francesi FNCE (Fédération Nationale des Caisses d’Épargne), che segue a Helmut Schleweis, Presidente dell’associazione delle Sparkassen germaniche DSGV (Deutscher Sparkassen- und Giroverband).

Come Vice-Presidente e Tesoriere di ESBG è stato nominato il Presidente di Sparkasse Gerhard Brandstätter (nella foto in basso).

Gli altri Vice-Presidenti sono Gerhard Fabisch, Presidente delle Sparkassen austriache, Isidro Fainé, Presidente dell’associazione delle Casse di Risparmio spagnole CECA, Jens Henriksson, Presidente dell’associazione delle Casse di Risparmio svedesi SWEDBANK, e Laurent Mignon, Presidente del gruppo bancario francese BPCE.

La neo-Presidente Dominique Goursolle-Nouhaud, nel suo primo discorso seguente alla nomina, ha sottolineato l’importanza delle Casse di Risparmio in Europa invitandole a rafforzare la reciproca collaborazione: “Dobbiamo difendere il valore aggiunto del nostro modello. La nostra forza oggi è di rimanere uniti, al fine di cogliere le opportunità di domani. Diventiamo più forti insieme.“

A questo messaggio si unisce anche il neo-eletto Vice-Presidente Gerhard Brandstätter: “Il concetto che anima le Casse di Risparmio è più che mai attuale, al fine di vincere le sfide degli anni futuri, in un mondo sempre più globale e digitalizzato. Sono più che mai convinto che le banche regionali sono e rimarranno un’infrastruttura essenziale. Lavoriamo con e per la gente e siamo fiduciari di aziende e famiglie.”

Fanno parte del gruppo ESBG oltre 800 Casse di Risparmio e banche retail in 18 Paesi europei che gestiscono masse complessive di 5,7 bilioni di euro e 162 milioni di clienti.