Fin Sarda lancia un sistema di riconoscimento a distanza denominato upFin, che rende le operazioni sempre più semplici e accessibili, soprattutto in questo momento di emergenza.

Con upFin, FinSarda vuole accompagnare il cliente nella ripresa fornendo la tecnologia che permette l’erogazione dei prestiti senza uscire da casa, dall’ufficio o in qualsiasi luogo ci si trovi.

“Abbiamo appena lanciato un prodotto di prestito innovativo e veloce per tutte le categorie di lavoratori e professionisti, che ne faranno richiesta”, afferma Massimiliano de Salazar, ceo della società. “Grazie all’implementazione del sistema di riconoscimento a distanza upFin, è possibile richiedere un prestito – con prima rata a settembre 2020 – direttamente dal sito www.finsarda.it e riceverlo in sole 48 ore, senza costi d’intermediazione e con una minima documentazione. Stiamo investendo in nuove tecnologie e in partnership strategiche significative”.