Dal 24 settembre al 7 ottobre tutti gli Operatori del Credito, sia aziende che persone fisiche, sono chiamati a votare per le elezioni Enasarco. Hanno l’obiettivo di rinnovare l’Assemblea dei Delegati che eleggerà il nuovo Consiglio di Amministrazione.

Esistono due “competizioni elettorali”: la competizione degli Agenti e la Competizione delle Imprese Mandanti, con liste di candidati diverse.

Chi può Votare nel Mondo del Credito?

Per gli Agenti possono votare: agenti in attività finanziaria persone fisiche o soci di persone giuridiche, e collaboratori.

Per le Imprese Mandanti possono votare: banche, società finanziarie 106, società di mediazione creditizia e agenti in attività finanziaria società di capitali.

Per maggiori informazioni, guardare anche qui sul sito Enasarco

Perché è importante per gli Operatori del Credito votare?

    • Enasarco, assicura una importante pensione integrativa a tutti gli operatori con contratti di agenzia del nostro settore (agenti e collaboratori, in pratica). Gestisce a tal fine un patrimonio di oltre Euro 6 miliar

    • Eroga annualmente servizi, assistenza e contributi al settore, compreso il finanziamento della formazione

    • Richiede versamenti contributivi ed è importante che si monitori il quantum, in modo da non avere sorprese

    • Svolge attività ispettive sul settore, anche in coordinamento con OAM, ed è importante gestirne i rapporti per evitare eventuali fraintendimenti interpretativi.

      La Commissione Elettorale ha ammesso alla competizione elettorale sette liste elettorali con candidati in rappresentanza degli agenti e quattro liste per eleggere i rappresentanti delle imprese preponenti nell’Assemblea dei delegati.  

      Scopri qui i Programmi cliccando sui Loghi

      Liste in Rappresentanza di Agenti – clicca per conoscere i candidati

      ________________________________________________________________

      Liste in rappresentanza delle Mandanti – clicca per conoscere i candidati