FIMAA – Federazione italiana mediatori agenti d’affari, aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia – accoglie, con soddisfazione e orgoglio, l’approvazione definitiva, da parte del Senato, del decreto-legge PNRR e Semplificazioni. In particolar modo l’articolo 27 che, grazie all’intervento della FIMAA, consente anche agli agenti immobiliari di poter consultare online le planimetrie catastali.

Sullo stesso tema – la consultazione telematica delle planimetrie catastali – la FIMAA ha presentato qualche settimana fa, alla Commissione Finanze nell’ambito dell’esame del ddl sulla Delega Fiscale, una memoria con le stesse richieste.

Prima ancora, nell’ambito all’Indagine conoscitiva sulle Banche Dati della Commissione parlamentare sull’Anagrafe tributaria, la FIMAA ha depositato un’altra memoria, sullo stesso argomento.

Una richiesta così forte e condivisa che il presidente della Commissione parlamentare sull’Anagrafe tributaria, l’on. Ugo Parolo, ha deciso di inviare una lettera al Direttore dell’Agenzia delle Entrate nella quale ha chiesto all’avvocato Ruffini di ascoltare le istanze della FIMAA, in rappresentanza di un’intera categoria professionale.

Ora con l’approvazione in Senato si conclude e viene riconosciuto non solo il duro lavoro della FIMAA ma l’importanza di una figura professionale, quella dell’agente immobiliare, che ricopre una figura centrale per il settore immobiliare uno dei motori economici più importanti del Paese.

Ringrazio Parlamento e Governo per averci ascoltato e tutti coloro che hanno sostenuto nelle ultime fasi la nostra proposta che abbiamo così ampiamente chiesto e pubblicizzato nelle scorse settimane e mesi. Segnalo che il dialogo che abbiamo avuto con Parlamento, Governo e Agenzia delle Entrate era l’espressione di un bisogno vero di un’intera categoria e che stiamo procedendo nella direzione giustaha dichiarato il presidente nazionale FIMAA Santino Taverna.