14 Marzo 2022

Alberto Tosti (Sara Assicurazioni): “Il Gruppo Sara chiude anche il 2021 con Risultati Positivi e in Crescita”

Il consiglio di amministrazione di Sara Assicurazioni ha approvato il progetto di bilancio 2021 del gruppo, che evidenzia premi lordi di competenza pari a Euro 819,7 milioni, in aumento rispetto al 2020 del 15,1% ed un utile netto pari a Euro 85,4 milioni.

Molto positivo anche l’indice di solvibilità intorno al 290%.

Il bilancio di Sara Assicurazioni presenta una raccolta premi di Euro 622 milioni, in aumento rispetto al 2020 (+2,8%) e chiude con un utile netto di Euro 63,2 milioni.

Il Consiglio di Amministrazione di Sara proporrà all’Assemblea di destinare il 40% degli utili netti a riserva, ad ulteriore rafforzamento della solvibilità della Compagnia che raggiunge una copertura complessiva superiore a tre volte il requisito di solvibilità richiesto.

La controllata Sara Vita chiude l’esercizio con una raccolta premi pari a Euro 215 milioni, in aumento del 73% rispetto al 2020, e un utile netto di Euro 5,1 milioni.

Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea di destinare tutti gli utili a riserva.

L’indice di solvibilità si attesta ad oltre il 200%.

Il Gruppo Sara chiude anche il 2021 con risultati positivi di risultato e di crescita. Abbiamo creato valore e possiamo contare su una robusta solvibilità. Circostanze assai utili in un 2022 già segnato da eventi drammatici e straordinarie tensioni economiche e finanziarie”, commenta il direttore generale Alberto Tosti. “Oltre ad affrontare con grande cautela le conseguenze che la guerra comporterà sul rilancio italiano ed europeo rivolgeremo grande attenzione all’utilizzo efficiente della tecnologia messa già a disposizione degli agenti e dei dipendenti.”

(Visited 3 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli