In occasione del cinquantesimo anniversario dalla costituzione di Federconfidi, la federazione che riunisce i 16 Confidi di area confindustriale, è stato organizzato su iniziativa della vice presidente del Senato Anna Rossomando e con il patrocinio di Palazzo Madama, un seminario nazionale dal titolo “Federconfidi, mezzo secolo di storia di credito e garanzie“.

L’evento si terrà giovedì 15 dicembre, alle ore 9:30 a Roma, nella Sala Capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva. I lavori si apriranno con la relazione del presidente di Federconfidi, l’imprenditore campano Rosario Caputo, e proseguiranno con due tavoli di approfondimento.

Il primo verterà sul tema «La garanzia: “leva” per il credito alle PMI». Interverranno: Anna Maria Fontana (Fondo di Garanzia), Andrea Nuzzi (Cassa Depositi e Prestiti, Matteo Faissola (BP), Luca Felletti (Intesa Sanpaolo), Paolo Massi (Hedge Invest SGR) ed Emanuele Orsini, vicepresidente di Confindustria.

Il secondo tavolo sarà invece dedicato all’argomento «Garanzia pubblica e privata per un credito più democratico» durante il quale interverranno Marco Osnato, presidente Commissione Finanze della Camera dei Deputati, Luca Squeri, Commissione Attività Produttive, Antonio Misiani, vicepresidente della Commissione Bilancio del Senato; Carla Colelli, vicecapo di Gabinetto Vicario del ministero dell’Impresa e del Made in Italy; Gianmarco Dotta, presidente di Assoconfidi. Le conclusioni saranno affidate al sottosegretario, Lucia Albano.