L’Assemblea straordinaria degli Azionisti di Credem ha approvato:

  • il progetto di fusione per incorporazione di Cassa di Risparmio di Cento in Credito
    Emiliano;
  • la correlata modifica dell’art. 5 dello Statuto Sociale (numero di azioni e relativo valore
    nominale) funzionale al concambio di fusione che, sulla base del contenuto del predetto progetto di fusione, è stato deliberato a 0,64 azioni di Credito Emiliano per ogni azione della Cassa di Risparmio di Cento.

L’operazione consentirà ad entrambe le realtà di beneficiare di importanti sinergie, grazie al forte radicamento territoriale della Cassa di Risparmio di Cento ed all’ampia e competitiva gamma di servizi specialistici offerti dal Gruppo Credem.