Il Consiglio di Amministrazione di Banca Sistema ha approvato i risultati consolidati al 30 giugno 2020, chiusi con un utile netto pari a 12,1 milioni, in aumento del 9% a/a nonostante il maggior contributo al Fondo di Risoluzione per +0,9 milioni lordi (+75% a/a), e grazie anche all’utile riveniente dalla vendita del 25% della controllata ProntoPegno SpA (pari a 1,1 milioni, registrato nel secondo trimestre del 2020).

Con riferimento alla business line CQS/CQP, il Gruppo ha acquistato/erogato crediti per 147 milioni (138 milioni nel primo semestre del 2019) e lo stock dei crediti al 30 giugno 2020 ammonta a 891 milioni, in aumento del 19% a/a e del 3% rispetto al 31 marzo 2020.