Banca Progetto lancia la nuova app Cream per gestire il proprio denaro e accedere al mondo del credito in modo veloce e innovativo.

Cream consente agli utenti di ottenere prestiti istantanei da Euro 300 a Euro 3.000, in piena autonomia attraverso il proprio smartphone grazie all’aggregazione delle informazioni contenute sui vari conti correnti.

Anche grazie alla partnership con Fabrick, realtà che promuove l’Open Finance a livello internazionale e piattaforma di riferimento per lo sviluppo di servizi finanziari digitali basati sull’Open Banking, Cream sfrutta i vantaggi della tecnologia PSD/2 che consente di condividere, in piena sicurezza e rispetto delle policy GDPR, le informazioni dei conti correnti quali saldo ed elenco delle transazioni con una profondità di 90 giorni nel passato e nel futuro.

Questi dati, assieme ad altre informazioni rilevanti, sono utilizzati per calcolare un Credit Score e consentono a Banca Progetto di verificare in pochi istanti la richiesta di prestito e di erogarla in poco tempo.

Bastano pochi passaggi: dopo aver scaricato l’applicazione dagli store iOS o Android ed effettuata la registrazione, è sufficiente collegare il proprio conto corrente principale e richiedere il prestito.

Scaricando Cream è possibile avere un’unica piattaforma di aggregazione dei conti correnti, all’interno della quale visualizzare il saldo cumulativo e l’elenco di tutte le transazioni effettuate, visualizzandone una categorizzazione multilivello per identificare le tipologie di spese.

Cream è il frutto della collaborazione di Banca Progetto con Faire.ai, piattaforma di credit automation che sfrutta open banking e dati alternativi abbinati a intelligenza artificiale e machine learning per stimare il credit score dei consumatori.

Nelle prossime evoluzioni di Cream, l’utente sarà in grado di ricevere insight sulle proprie abitudini di spesa e consigli personalizzati basati sull’analisi specifica delle proprie transazioni.

Quello che differenzia Cream dalle altre piattaforme che forniscono credito istantaneo è il metodo di scoring. Va oltre i tradizionali criteri di merito creditizio utilizzando un sistema di approvazione equo ed inclusivo che aiuta realizzare piccoli obiettivi: le abitudini e le categorie di spesa, così come tanti altri parametri, sono i principali riferimenti che consentono di aprire le porte ad un credito democratico basato su informazioni ricche e trasversali.

Portiamo sul mercato una soluzione di finanziamento istantaneo innovativa, che permette di ottenere in tempi rapidi piccole somme di denaro – commenta Paolo Fiorentino, amministratore delegato di Banca Progetto – senza sacrificare la user experience del cliente. Cream è il risultato di successo della sinergia con partner fintech selezionati come Faire.ai e Fabrick. La nostra app permette di offrire un servizio ad alto contenuto tecnologico anche alla generazione dei millenials che ha difficoltà, soprattutto in questo periodo, ad ottenere credito”.