Banca Patavina, guidata da Gianni Barison, ha predisposto un’iniziativa destinata al sostegno della liquidità per famiglie e imprese del territorio colpite dall’emergenza COVID-19.

L’intervento vuole rappresentare una prima concreta misura di sostegno alla cittadinanza tutta.

Viene messo a disposizione finanziamento agevolato al tasso fisso dello 0.50% per i Soci della Banca e dello 0,95% per la restante Clientela con preammortamento di 6 mesi e di durata fino a 36 mesi, senza spese di istruttoria né di incasso rata.

L’importo massimo erogabile è di 30 mila euro per le partite Iva e di 10 mila euro per le persone fisiche.