6 Luglio 2023

Avvera entra nel Buy now Pay later con Acquisizione Ramo d’Azienda della Fintech SplittyPay

Avvera ha rilevato un ramo d’azienda di SplittyPay, startup italiana specializzata nel settore della dilazione dei pagamenti, il segmento di operazioni che consentono di acquistare ora e pagare in futuro (definiti buy now pay later), nata a metà 2018 e vincitrice nello stesso anno del Premio Fintech & Insurtech dell’Osservatorio Digitale del Politecnico di Milano.

L’incontro e la successiva intesa con SplittyPay nascono dall’intenso lavoro del Gruppo Credem in ambito Innovazione, che da oltre due anni collabora e investe nell’ecosistema delle Startup italiane e internazionali, permettendo a tutte le aziende del Gruppo di accedere a questo mondo.

SplittyPay, fondata da Alberto Porzio e Matteo Destantini, grazie alla piattaforma di pagamenti condivisi, permette di suddividere una transazione su diverse carte di debito o di credito.

A seguito del closing dell’operazione, Avvera entrerà nel settore del buy now pay later (Bnpl) beneficiando del brand, di parte della piattaforma informatica e dell’esperienza maturata nel corso degli anni da SplittyPay per iniziare ad esplorare il mercato del Bnpl, con l’obiettivo di trasformare l’attuale offerta in un business sostenibile e scalabile, in linea con le nuove normative in materia di credito.

L’operazione si inserisce nella strategia di crescita di Avvera in ambito di innovazione digitale e offerta multicanale per clienti e prospect per rispondere alle mutate esigenze creatisi velocemente negli ultimi anni: facilità, velocità, risposte in real time.

Il settore del Buy Now Pay Later riscuote infatti l’interesse del 54% degli italiani, in particolare nella fascia d’età 45-54 anni.

Buy Now, Pay Later…una nuova Operatività da Regolamentare

(Visited 422 times, 1 visits today)
Navigazione fra articoli